Page 16

Dall’alto e da sinistra: specchi di Federico Piccari, Enrico Baj, Martino Oberto, Serge III, Vittoria Gualco. From the top and fropm the left: mirrors by Federico Piccari, Enrico Baj, Martino Oberto, Serge III, Vittoria Gualco.

“… Nel riconoscere l’impossibilità e nel sentirmi nella colpa che l’impotenza insinua perpetro la sostituzione, il travestimento, il trucco. E non importa specificare chi si traveste, chi si sostituisce, chi si trucca. “È appeso uno specchio alla parete opposta, ed ella non vi fa caso, ma vi fa caso lo specchio” dice Kierkegaard…” Elio Marchegiani “La sottrazione dell’immagine Il perpetuare del desiderio L’alterità idealizzata.” Jacques Lacan “Vedere nello specchio ‘l’immagine che appare solo per il lampo di un istante nel vuoto del verbo essere’ (Lacan) e poi si eclissa…” Vittoria Gualco “Se penso mi specchio (se scrivo mi nascondo).” Sandro Ricaldone “Vedo un labirinto, vedo il meccanismo dell’amore e la modificazione della morte, vedo infiniti occhi vicini che si fissano in me, ed i miei occhi che si perdono in loro, vedo il mio volto e i loro volti, vedo l’unità riflessa nel rispecchiamento di noi, attraverso lo scambio dei doni del rituale, delle nostre essenze. Il cerchio è chiuso, all’infinito.” Anna Oberto “… Voglio un teatro che ritorni alla centralità dei personaggi. Voglio specchiarmi nella loro umanità. Cerco me stesso e trovo voi.” Mario Bagnara “…mise la freccia accostando in corsia di emergenza. Lucidò le lenti e inclinò lo specchietto verso i suoi occhi per avere piena coscienza di ciò che riflettevano: l’Arte è una frustrazione dimenticata per la gioia di doverla fare ogni giorno.” Antonio Flamminio

26

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 58  

Italian Magazine about crafts

Artigianato 58  

Italian Magazine about crafts

Advertisement