Page 37

Mostre di Florinda Gaudio

Rivalutazione del comparto ceramico

Opere di tradizione e innovazione lombarde e italiane presentate a Lodi nell’evento “Terre di Ceramica” e forme e colori dei ceramisti della Provincia di Milano in esposizione a Osaka nella mostra “Milano e la ceramica” a cura di MIA-Ente Mostre di Monza e Brianza “Terre di ceramica” Opere di tradizione e innovazione lombarde e italiane Dal 24 settembre a Lodi una mostra dedicata alla promozione del “prodotto” e del “mondo” artigiano lombardo e italiano del settore della ceramica, mostra che nasce dalla volontà di valorizzare ancora una volta un patrimonio culturale artistico ed economico che permette di comunicare ai popoli tramite “il fare” oggetti di grande tradizione e design di alta capacità tecnico-artistica. Il progetto “Terre di ceramica” vuole essere una vetrina per promuovere dibattiti e confronti sulle ceramiche lombarde per incentivare la produzione territoriale e mantenere le origini artigianali. La mostra, promossa dalla Direzione Generale Artigianato della Regione Lombardia e da Unioncamere Lombardia, è realizzata da MIA-Ente Mostre di Monza e Brianza nell’ambito di “Lodi fa ceramica”. Non poteva esserci città più idonea di Lodi, prima città lombarda insignita del DOC ceramico, a ospitare la mostra. Infatti il Comune di Lodi, con Camera di Commercio, Provincia di Lodi e Confartigianato della Provincia di Lodi, nei mesi di settembre e ottobre realizzerà l’evento “Lodi fa ceramica”, costituito da mostre, convegni e iniziative. Presso la sala convegni Bipielle City di Lodi verrà presentato il progetto che prevede ben 4 mostre: “Le ceramiche dell’Associazione Italiana Città della ceramica”; “Omaggio alla ceramica doc di Lodi”; “Terre di ceramica tradizioni e innovazioni lombarde”; Opere del concorso nazionale 2004 “Lodi fa ceramica”.

52

“Milano e la Ceramica” a Osaka Nel prossimo mese di ottobre i ceramisti milanesi saranno presenti a Osaka alla Japan Ceramic, la mostra più importante del Giappone per quanto riguarda la ceramica d’arte. L’area dedicata alla nazione ospite, nella scorsa edizione intitolata alla Francia, quest’anno presenterà l’Italia con una selezione di ceramisti della Provincia di Milano. Una presenza realizzata con il patrocinio della Camera di Commercio di Milano, da Ente Mostre di Monza e Brianza con il supporto della Fondazione per la promozione dell’arte e dell’artigianato tradizionale di Kyoto. La mostra, intitolata “Milano e la ceramica - Forme e colori dei ceramisti della Provincia di

Milano”, espone opere di venti ceramisti milanesi, selezionati in funzione delle tecniche e delle forme più significative e innovative, al fine di dare uno spaccato di quanto i laboratori artigianali di una grande metropoli possono essere in grado di esprimere. Gli obiettivi principali del progetto si possono riassumere in tre punti: valorizzare la tradizione ceramica artistica della Provincia di Milano all’estero; sostenere i ceramisti milanesi su mercati potenzialmente “forti” al fine di incentivare la produzione e trovare nuovi sbocchi commerciali; favorire l’interscambio di esperienze progettuali tra gli artigiani milanesi e quelli giapponesi. Alla fine della manifestazione la rassegna sarà ospite della Gallery of Kyoto Traditional Arts & Crafts, dove rimarrà ospite per circa un mese.

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 54  

Italian Magazine about crafts and arts

Artigianato 54  

Italian Magazine about crafts and arts

Advertisement