Page 31

luppando soprattutto la ricerca per i tessuti d’arredamento. Dopo il negozio di Venezia (1936), aprono, a Cortina e a Milano, negozi che interrompono l’attività alla fine degli anni settanta, anni a partire dai quali Marisa sviluppa originali ricerche sull’uso di particolari filati (rame, pelle, tessuto ritessuto), a fianco di poetiche creazioni tessili (la serie intitolata Filo) nelle quali vengono spesso incorporati frammenti di elementi naturali.

Dall’alto e da sinistra: nastrino multicolore in cotone; tappezzeria, ordito in refe di canapa, trama in cartocci di granoturco, 1930; “Tessuto 3” (seta, cotone, viscosa su telaio a due licci), 1958.

31

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Advertisement