Page 19

CENNI BIOGRAFICI DEGLI ARTISTI LE CUI OPERE SONO ESPOSTE *

AMARANTO FRANCO - Nasce a Pergola (PU) nel 1940 e undici anni dopo si trasferisce a Pesaro con la famiglia. Qui frequenta i sei anni (3 inferiori, 2 superiori e 1 di specializzazione) della Scuola d’arte Mengaroni dal ‘30 e Istituto dal ’59 - e nel contempo si reca con sempre maggior continuità nella fabbrica di ceramiche artistiche Molaroni; nel ’59 è assunto definitivamente. Il direttore (il sig. Lello) lo lascia libero di esprimersi quindi, ispirandosi ai tanti bozzetti fatti nel periodo scolastico, idea un paesaggino dai colori vivaci (avventurina, rosso, bianchetto, blu), un gradevole motivo decorativo che incontra subito il gusto della clientela. A volte lavora su smalto bianco a screpolature, con effeto antico. Per pochi mesi, prima di partire per il servizio militare (1962), sbalza il rame nella ditta Studio Laurana. Dal ‘65 al ’69 apre un negozio a Senigallia per smerciare - nel periodo estivo - ceramiche e rame sbalzato e cesellato che produce a Pesaro durante l’inverno, poi, messo su famiglia, vi si stabilizza e continua l’attività sino all’88. Dal 1985 si interessa alla ceramica raku (la ceramica giapponese legata al culto del tè) ed insegna questa tecnica ai giovani per conto di vari enti. Da ultimo, si dedica all’istoriato.

ANDREANELLI ORTENSIA - Nasce nel 1939 a Cormons (GO). A Pesaro s’iscrive nel ‘52 alla Scuola d’arte e frequenta solo i primi tre anni. Contemporaneamente è presente nel laboratorio Franceschini.

ANGELINI VALENTINO - Nasce nel 1934 e, a causa della sospensione nel periodo bellico, termina gli studi dell’Avviamento commerciale nel 49. È assunto prima dalla fabbrica Mengaroni e poi dalla Molaroni. Passa quindi per breve tempo ad Ascoli Piceno ed insegna ceramica nel “Villaggio del fanciullo”. Tornato a Pesaro consegue il diploma della Scuola d’arte (’53) ed

Profile for Silvio Picozzi

Amici della ceramica Pesaro - Catalogo  

Amici della ceramica Pesaro - Catalogo  

Advertisement