Page 35

AUTORI di Luigina Moretti

Silvio Vigliaturo Composizioni policrome realizzate con la tecnica di fusione del vetro risultato di un lungo percorso artistico iniziato da più di trent’anni

V

“ ibrazioni – dice Vigliaturo - è il nome che mi è venuto in mente osservando il mare in una giornata di sole. La luce era abbagliante e si rifletteva sulla superficie dell’acqua creando all’orizzonte un effetto come di brulichio, di luccichio tremolante e intermittente”. Vibrazioni sono quei movimenti oscillatori di frequenza elevata e piccola ampiezza che danno movimento alla materia. Vibrazioni sono le composizioni policrome di Silvio Vigliaturo, realizzate con la tecnica di fusione del vetro, dalle

forme che volteggiano, si inarcano, ricadono su se stesse, ondeggiano come nastri agitati dalle mani esperte della ginnasta; superfici mosse, dalle quali si staccano piccoli cristalli tondeggianti che creano quel particolare effetto di luccichio del mare; ‘punti di fuga’ – come li definisce l’artista - al di là dei quali lo sguardo è libero di spaziare e di esplorare nuovi mondi. Vibrazioni musicali e vibrazioni marine, della musica perché l’unica in grado di parlare un linguaggio universale e del

mare in quanto manifestazione visiva dell’infinito, capace di ribadire quel senso di valori eterni e immutabili oltre la comprensione e la profanazione umana. Silvio Vigliaturo è artista di fama internazionale, scultore e pittore del vetro, mezzo espressivo del quale esalta, attraverso tecniche particolari di lavorazione, quelle caratteristiche intrinseche di trasparenza, luminosità e sensibilità alla luce che creano nell’oggetto sensazioni visive mutevoli. “La luce cambia nel corso della giornata,

41

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Advertisement