Page 15

A lato, a sinistra Oggetto segnale: “Totem” Autore: Lorenzo Greco, Scuola di Decorazione. Sito: Area di produzione della terracotta; Cutrofiano (Lecce). A lato, a destra Installazione segnale: “Sequenza paratattica” Autore: Gianluca Chimienti, Scuola di Scenografia. Sito: Insediamenti rupestri; Crispiano (Taranto).

A lato e sotto - Installazione segnale: “Presenze”. Autore: Giovanni Matteo, Scuola di Pittura. Sito: Badia; Cutrofiano (Lecce). Dalla relazione di progetto: la terra è ancora ricca dei resti delle civiltà che hanno abitato la Badia: frammenti di tegole e recipienti in terracotta, pietre, talvolta piccoli manufatti in bronzo e vetro. Il progetto si sviluppa creando una semplice installazione costituita da tre elementi plastici, delle ideali presenze situate lungo le tracce del sentiero cancellato che caratterizzano l’ingresso del visitatore nel sito. In seguito sono stati aggiunti degli elementi luminosi. Gli oggetti appaiono come un ideale prodotto spirituale del luogo, costituiti da materia animata dallo spirito dell’antichità.

è quello di finalizzare la singola esperienza in un progetto complessivo, in un insieme di idee e oggetti reali che diano gli orientamenti operativi. Gli interventi esprimono le premesse per un progetto di valorizzazione del patrimonio storico ambientale e vanno letti come guida per la costituzione di un Museo diffuso sul territorio. La lettura delle diverse esperienze artistiche indica i presupposti per tracciare le linee guida per la costituzione di un Percorso-Museo che attraversa il territorio in più punti e riconosce una serie di aree disponibili, in un quadro tipologico delle zone aperte: aree demaniali, parchi naturali, terreni abbandonati e Museo come serbatoio di idee, luoghi ed oggetti.

25

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Advertisement