Page 47

Daniele Papuli, “Collana”, collana, lamelle in carta leggera Fabriano Ingres giallo oro, Notturno Cordenons 90 gr, 2007.

conduttore della mostra. Nella visione delle curatrici, infatti, la vulnerabilità della carta si presta a riflessioni progettuali solitamente distanti dal mondo del gioiello: si pensi alla sostenibilità, all’ecologia, alla valorizzazione territoriale, alla fragilità. Dissociandosi da una logica di mercato che giustamente calcola prezzi e valori in funzione di un valore intrinseco, il gioiello di carta esplora linguaggi e temi trasversali a molte discipline: l’ornamento, il colore, la forma, la texture, la superficie. Un dialogo tra discipline e ispirazioni, un confronto tra diverse visioni della bellezza e del mondo, un approccio inedito alla tradizione: per sottolineare ed evidenziare i diversi linguaggi che si intrecciano in “Gioielli di carta”, Alba Cappellieri e Bianca Cappello hanno incluso

nell’esposizione anche i lavori di sei designer che solitamente si confrontano con l’arredo e con la luce, e che appositamente per la mostra si sono confrontati con la creazione di gioielli di carta: Matteo Bazzicalupo e Raffaella Mangiarotti (deepdesign), Marco Ferreri, Miriam Mirri, Marco Romanelli con Marta Laudani, Paolo Ulian.

Gioielli di carta Triennale DesignCafé 16 settembre – 25 ottobre 2009 A cura di Alba Cappellieri e Bianca Cappello Coordinamento generale: Silvana Annicchiarico Progetto dell’allestimento: Daniele Papuli Catalogo Electa Orari: Mart – Dom: 10.30 – 20.30 Gio: 13.30 – 23.00 Viale Alemagna, 6 20121 Milano www.triennale.it

47

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Advertisement