Page 36

“Scaramantico”, souvenir di Vietri sul Mare, Ugo la Pietra, realizzato da Francesco Raimondi, 2000.

sospesi sul filo della più ragionata spericolatezza e della più seria ironia». Le opere presenti in mostra sono state realizzate tra gli anni Ottanta ed oggi e sono riconducibili a quattro diverse esperienze di ricerca: “La nuova territorialità”, “Arte nel sociale”, “Dal Genius Loci al design territoriale” e “L’oggetto significante”. “La nuova territoria-

36

lità” raccoglie quelle esperienze che, rifacendosi alla pittura segnica degli anni Sessanta, intendono indagare le trasformazioni di luoghi e territori per identificarne le differenze e quindi le autonomie culturali. L’installazione “Europa Unita” (1996) ad esempio, attraverso la figura archetipale e simbolica del vaso, rappresenta la ricerca di una

grande Europa Unita che sappia contenere e valorizzare le diversità. L’utilizzo della scrittura per immagini, la nuova scrittura trova nei “Libri aperti” l’opera che più incarna e sintetizza questo processo creativo. In “Arte nel sociale” si identificano gli interventi al di fuori del sistema dell’arte, o meglio l’intervento diretto dell’arte nella vita di tutti i giorni,

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Advertisement