Page 34

La mostra organizzata dal MIC di Faenza, a cura di Franco Bertoni, ci offre l’occasione per parlare in modo più approfondito del lavoro di Ugo La Pietra, direttore di questa rivista da più di quindici anni, e di presentare al lettore le diverse esperienze di ricerca che, dagli anni Sessanta ad oggi, l’hanno visto attivo protagonista del sistema dell’arte, dell’architettura e del design, in una posizione libera da ogni tipo di classificazione. Grazie alla ceramica, medium privilegiato del suo linguaggio artistico, è possibile ripercorrere i suoi numerosi viaggi progettuali nella cultura fattuale dell’artigianato italiano. Ugo La Pietra, “ricercatore nell’ambito della grande area dei sistemi di comunicazione”, come egli stesso si definisce, si pone nei confronti del processo creativo sempre in atteggiamento di indagine e curiosità. Trickster contemporaneo, affronta il progetto con una carica propositiva e con un’ironia tagliente, rovesciandone senso e contesto, attraversando così le varie discipline, unendole e superandole, con un linguaggio espressivo coerente e personalissimo, fortemente agganciato al contesto antropologico: al centro della sua ricerca c’è infatti l’uomo e le sue relazioni con l’ambiente in cui vive. Franco Bertoni, curatore della mostra, scrive nel testo a introduzione del catalogo: «Ugo La Pietra è un poeta viaggiatore. Con la sua magica valigetta ha instancabilmente percorso tanti luoghi - e tanti momenti sociali, artistici e culturali - dell’Italia dagli anni Sessanta ad oggi. Ha osservato e proposto, lasciando nella memoria collettiva i segni, sempre generosi, ottimistici e leggeri, di una tanto concreta quanto sognante possibilità di una umanizzazione dell’ambiente, della città, della casa e degli oggetti. Dalla sua valigia ha estratto architetture, disegni, dipinti, scritti, film, performance, mobili, oggetti, allestimenti provvisori e ceramiche per affascinanti spettacoli sempre

34

“Giardino all’italiana”, Ugo la Pietra, colonna realizzata da Ceramiche Rigoni di Nove per Edizioni Superego design 2009. Foto Emanuele Zamponi.

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Advertisement