Page 6

MOSTRE

Il rumore del tempo

Dal 22 gennaio al 18 aprile alla Triennale di Milanola grande mostra dedicata a Gaetano Pesce,attento sperimentatore nell’architettura e nel design.

La mostra, sponsorizzata dal

Macef e curata da Silvana Annicchiarico, non è stata pensata come una grande monografia, ma come l’occasione, attraverso l’analisi di alcune tappe dell’opera di Pesce, per riflettere su questioni teoriche aperte, problematiche che affondano le loro radici nel passato ma allo stesso tempo prefigurano il futuro. Alla ricerca di nuovi metodirappresentativi e di messa in scena, la mostra è stata concepita in modo tale che ogni quindici giorni un personaggio riconosciuto – non necessariamente un esperto – sceglierà di mostrare alcune opere e di nasconderne altre, in modo tale che la mostra di fatto è composta da opere visibili e invisibili, cambiando la sua rappresentazione a seconda dell’occhio del curatore temporaneo. L’esposizione è suddivisa in 9 capitoli, ognuno dei quali mette a fuoco temi e questioni che, a partire da aspetti specifici dell’opera di Pesce, si allargano prospetticamente fino a coinvolgere nodi centrali nel dibattito contemporaneo sulla cultura del progetto. Ogni capitolo della mostra viene qui presentato attraverso riflessioni e dichiarazioni dello stesso Gaetano Pesce. La personalizzazione della serie“Questo tema è in egual misura un soggetto politico, tocca il contenuto delle libertà, il diritto alla differenza. In generale, come gli individui sono liberi di accettare la loro diversità, anche gli oggetti possono farlo. Nella storia, alcune popolazioni hanno conosciuto la

16

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 57  

Italian magazine about crafts and Arts

Artigianato 57  

Italian magazine about crafts and Arts

Advertisement