Page 88

games | review

L

a deriva totalitarista dell’Unione Sovietica, la devastante crisi economica e i conflitti etnici seguiti al crollo della cortina di ferro hanno segnato profondamente la cultura dei paesi dell’Europa orientale. La saga di Wiedźmin di Andrzej Sapkowski, il cui primo racconto risale al 1986, presenta i temi e l’iconografia che caratterizzeranno gran parte della produzione artistica degli anni ’90: un realismo politico, sociale ed economico, unito all’epica tolkieniana e al folklore tradizionale, allegorizzati in un medioevo cupo e decadente. CD Projekt riuscì a congiungere questi elementi con un gameplay elaborato, parzialmente influenzato dalla produzione di giochi di ruolo occidentali: apprezzato per una meccanica di scelte morali non scontate, una trama intensa e originale, e una galleria di personaggi eccezionali, il primo The Witcher fu riconosciuto sin da subito come una gemma grezza che, con l’uscita dell’Enhanced Edition del 2008, è diventato un punto di riferimento per il genere in ambiente PC. Geralt di Rivia è nuovamente coinvolto nella politica interna dei Regni Settentrionali e si troverà a braccare un gruppo di misteriosi assassini che, in qualche modo, sembra essere legato alla sua resurrezione. Immemore di un passato che lo perseguita, Geralt è un personaggio sempre più profondo, complesso e apparentemente distante dal mondo che lo circonda: un essere “super partes” che permette al giocatore di osservare, interagire e confrontarsi con i personaggi, i mostri e i complessi rapporti che intercorrono tra ognuno di essi;

Piattaforma: PC Sviluppatore: CD Projekt RED Produttore: CD Projekt Versione: PAL Provenienza: POLONIA

Mai giudicare un gioco

dalla confezione? di Dario Oropallo

PLAYERS 06 PAGINA 88

Profile for Players

Players 06 (Free Edition)  

Players è intrattenimento per menti sveglie e affamate. Con un'attitudine vagamente geek, gusto per il bello e una sincera volontà di propor...

Players 06 (Free Edition)  

Players è intrattenimento per menti sveglie e affamate. Con un'attitudine vagamente geek, gusto per il bello e una sincera volontà di propor...

Advertisement