Page 66

pages | comics

Artista: Warren Ellis Garrie Gastonny

Provenienza: USA

Versione: Originale

Non avrai altro dio all’infuori di me di Claudio Magistrelli

L

a rielaborazione del mito del supereroe iniziata da Ellis nel ‘96 con StormWatch trova in Supergod la sua - temporanea? - conclusione. La progressiva immersione del superuomo in un contesto più vicino alla realtà, tra politica e merchandising, giunge al culmine nella trilogia edita da Avatar, composta da Black Summer, No Hero e, appunto, Supergod. Dopo avere esplorato in passato le conseguenze più strettamente politiche di un mondo dove i superumani afferrano appieno la dimensione delle responsabilità connesse ai loro poteri, arrivando a giustiziare il presidente americano e la sua amministrazione nello PLAYERS 06 PAGINA

66

studio ovale, colpevoli di crimini contro il proprio stesso popolo, Ellis allarga ulteriormente l’inquadratura. In Supergod il supereroe è incarnazione della corsa agli armamenti che coinvolge tutte le grandi potenze postbelliche, ciascuna intenta fin dagli anni ‘50 nella creazione in laboratorio di un essere umano più vicino a dio. Ma la giustizia divina non coincide con quella umana. Omaggi alla concezione più classica del fumetto, come la creazione in laboratorio di un’arma bellica in forma umana (si pensi a Capitan America o Wolverine), e al fumetto fantascientifico anni ‘50, si fondono in una riflessione sulla religione come necessità, risposta alla mancanza

di altruismo connaturata alla condizione umana, e al contempo menzogna. Seppure non privo di semplificazioni, l’aspetto più interessante è rappresentato dalla caratterizzazione dei superumani deificati, paradossalmente originati dalle più convincenti spiegazioni dal punto di vista laico al mistero dell’esistente - la fisica quantistica, l’esplorazione spaziale, la biotecnologia- nonché metafore dell’attuale scacchiere sociopolitico internazionale. Nella lettura del fumetto, tuttavia, il piacere è dato più dagli stimoli intellettuali delle tematiche che dalla presentazione della storia, forse appesantita dalla voce narrante e colpevole di superficialità in alcuni passaggi della trama.

Profile for Players

Players 06 (Free Edition)  

Players è intrattenimento per menti sveglie e affamate. Con un'attitudine vagamente geek, gusto per il bello e una sincera volontà di propor...

Players 06 (Free Edition)  

Players è intrattenimento per menti sveglie e affamate. Con un'attitudine vagamente geek, gusto per il bello e una sincera volontà di propor...

Advertisement