Page 55

mento e comunicazioni all’interno delle aree urbane nei moPHQWLGLPDJJLRUFDULFRQHLPRPHQWLLQTXLOHVWUXWWXUHĂ€VVH normalmente utilizzate, che convivono stabilmente gli spazi della cittĂ , risultano poche oppure inadeguate. BBX può essere collocato e rimosso nel giro di qualche ora e, pur rispondendo a livello normativo a tutti i requisiti statici e di sicurezza, è semplicemente appoggiato al suolo. Il segreto sta nelle gambe che, grazie al loro peso proprio, abbassano il baricentro dell’impianto abbastanza da impedirne il ribaltamento. MobilitĂ  e stabilitĂ  sono garantite anche con lo schermo orientato in posizione verticale e con le peggiori condizioni meteo, quelle indicate a norma di legge, FRQUDIĂ€FKHGLYHQWRDNPK La sua natura mobile rende il BBX “sostenibileâ€? anche nelle aree di pregio della cittĂ  e adatto agli impieghi eccezionali, ovvero quando la cittĂ  ha bisogno di comunicare eventi straordinari in aree normalmente preservate dalla presenza di spazi di comunicazione istituzionale, commerciale oppure artistica. BBX è semplicemente appoggiato a terra; l’unica cosa di cui ha bisogno è l’alimentazione che può essere reperita con facilitĂ  dalla rete pubblica o da attivitĂ  particolarmente prossime all’area d’impiego “plug and playâ€?. Il suo utilizzo potrĂ  essere condiviso da piĂš soggetti nella arco della giornata oppure da editori o brand in grado di sostenere una programmazione esclusiva. I messaggi, con la naturalezza di utilizzo di uno smartphone personale, potranno arrivare da soggetti diversi 53

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Advertisement