Page 52

 +R FUHDWR TXHVWR DQDPRUĂ€VPR TXHVWD LOOXVLRQH RWWLFD per conferire piĂš forza a questa forma che, perfettamente cilindrica sarebbe risultata banale e, tutto sommato giĂ vista anche nella recente versione del Mac Pro. Questo sigaro bianco ha come uniche aperture due fori laterali e una piccola feritoia lunga tutta la dimensione della SLQQDFKHXVFHQGRGDOSURĂ€ORFLOLQGULFRYHUVRO¡DOWRVXSHUD di pochi centimetri i due metri di altezza. Di fatto visto frontalmente è perfettamente liscio e nessuno sospetterebbe la presenza di un impianto audio potente e straordinariamente qualitativo. Due sub sono ospitati lateralmente e occupano quasi un terzo del volume interno del cilindro. I medi sono posizionati all’interno e rivolti verso l’alto, verso una doppia ala che deviando il suono su entrambi i lati le fa uscire dalla feritoia posta sopra i due metri di altezza. Gli alti sono frontali e ospitati nella stessa feritoia.  *OLDPSOLĂ€FDWRULHLFRPSXWHUVRQRUDJJLXQJLELOLGDXQ¡Dpertura ricavata sulla pancia dell’impianto. Dalla stessa apertura si accede all’hardware deputato alla gestione dello schermo. Inserito nel cilindro bianco prende posto lo schermo. Ăˆ previsto uno spessore di 20 cm per ospitare ogni hardware possibile: led oppure lcd; nella dotazione di base sono previsti due schermi di 3,5 m di base e 2,5 m di altezza, led passo GDGLVSRUUHVXLGXHODWLVXLĂ€DQFKLGHOOHSLDVWUHOOHPDJQHtiche led. Negli impieghi outdoor per il momento dovremmo accontentarci di due diffusori opalini che si colorano in relazione all’immagine sullo schermo. 50

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Advertisement