Page 21

VivrĂ soprattutto in esterni, in contesti poco prevedibili. Il suo nomadismo lo porterĂ  ad essere collocato ovunque e ad affrontare situazioni anche meteo molto impegnative. Per questo abbiamo spinto al massimo i livelli di sicurezza e l’afĂ€GDELOLWj9RJOLDPRFKHLQRVWULSURGRWWLVLGLVWLQJXDQRROWUH che per lo stile anche per le prestazioni. Non esiste ancora nulla del genere sul mercato e questo ci darĂ , soprattutto all’inizio, un grande vantaggio competitivo. Il secondo è l’ORing: è quello che è uscito piĂš rapidamente dalla mia matita perchĂŠ, in termini tecnici, interpreta, seppure in contesti molto piĂš controllati e con modalitĂ  d’impiego piĂš prevedibili, concetti funzionali molto simili al Boohmbox. Con questa linea di prodotti ho avuto un approccio stilistico, in termini di Design, molto diverso da quello del Boohmbox, piĂš “stilosoâ€? che “rivoluzionarioâ€?. Al contrario, se allarghiamo il campo e consideriamo l’oggetto nel contesto, gli aggettivi possono essere invertiti. ORing rivoluziona l’inserimento delle informazioni e della comunicazione commerciale nei luoghi destinati alla collettivitĂ . Ăˆ XQRJJHWWRĂ€QLWRFKHKDXQDSHUVRQDOLWjHXQGLJQLWjSURSULD indipendente dal contesto. Sono queste le caratteristiche che ORUHQGRQRXQLFRHLQFUHGLELOPHQWHĂ HVVLELOH Il terzo progetto è quello delle Navi Volanti. Ăˆ il piĂš emozionante. Ho scelto di proporlo nella gara di Aeroporti di Puglia anticipando le immagini del manufatto con un breve racconto sulla concezione che è avvenuta in una sorta di viaggio nel futuro. In una fantastica traslazione temporale ho cercato di sintetizzare la natura, le aspirazioni e le azioni della Puglia, in alcuni oggetti fantasiosi e futuribili; una famiglia di navi volanti. 19

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Navi Volanti  

Tre progetti per il futuro prossimo venturo della comunicazione DOOH

Advertisement