Page 34

Dall’alto: scorcio di un padiglione della mostra; work-shop di Francesco Cau; ”Ciotola”, ceramica realizzata dal laboratorio Terra Pintada di Robert Carzedda, Bitti (NU).

“Ad Arte”, fortemente voluta e promossa dall’Istituto Sardo Organizzazione Lavoro Artigiano, ha voluto soprattutto promuovere, valorizzare e anche fare scoprire, ai visitatori sardi e non solo, gli usi, i costumi e le tradizioni delle quattro province attraverso l’esposizione e anche la realizzazione in loco di quei prodotti che hanno reso unico e variegato l’artigianato sardo. A questo proposito, nel corso della manifestazione, sono state organizzate dimostrazioni pratiche di artigiani al lavoro attraverso svariati work-shop: lavorazione della ceramica; scalpellini; lavorazione dell’oro, argento, corallo e rame; strumenti musicali e accessori; cestineria a intreccio; lavorazione del legno (pipe); tessitura (telaio verticale e orizzontale); coltelleria e oggettistica varia; lavorazione del ferro battuto; ricamo; lavorazione della pelle e del cuoio.

40

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 48  

magazine about italian crafts

Artigianato 48  

magazine about italian crafts

Advertisement