Page 31

dalla Valdarno, nella pagina a fronte, dall’alto: lavorazione della pietra, Biri Scultura e Scalpellatura, Terranuova Bracciolini; realizzazione di una vetrata, Arte e Materia Vetrate Artistiche, Montevarchi; cassettone in legno intarsiato, Monechi e Bonciani Restauro Mobili, San Giovanni Valdarno. da Arezzo, in questa pagina (colonna di sinistra), dall’alto: decorazione pittorica di un soffitto, Studio Consul Studi di Pittura e Decorazione, Arezzo; vetrata (particolare), SAAV Lavorazione Vetro, Arezzo. Dalla VALDICHIANA, in questa pagina (colonna di destra), dall’alto: bracciale, grani di turchese e granulazione, WF Gioielli Oreficeria, Cortona; vaso in ceramica, Matteo Capitini Ceramica, Castiglion Fiorentino; lampada con rose (particolare), Cancarè Andrea Lavorazione Vetro, Castiglion Fiorentino.

in forme auliche nelle vetrate cinquecentesche della cattedrale di Arezzo, opera del grande maestro francese Guglielmo di Marcillat. Infine, non ultimo, il consorzio “Toscana Arte” accoglie il settore del restauro. Il restauro dei mobili antichi e degli arredi lignei in genere, nonché la riproduzione di mobili d’epoca, traggono strumenti e tecniche di lavorazione da un’arte mobiliera ormai secolare. Una vicenda legata all’edificazione e all’arredo di chiese e conventi, palazzi aristocratici, ville e castelli alla quale è da ricondurre un interessante sviluppo della decorazione pittorica su mobili e pareti. Attingendo all’esperienza dei pittori decoratori, alcuni laboratori di decorazione sono oggi in grado di riproporre le pitture decorative di un tempo e di eseguire, all’occorrenza, il

restauro di materiali antichi. Arezzo, città d’arte e punto di riferimento per antiquari ed appassionati di arti decorative con la sua Fiera Antiquaria, è la sede privilegiata per l’ esercizio di forme diverse di arte e di artigianato, spesso ereditate dagli artigiani stessi da una lunga tradizione familiare. Tradizioni legate indissolubilmente al territorio e a secoli di storia di cui il consorzio “Toscana Arte” vuole farsi portavoce e promotore in modo fattivo e costruttivo mediante azioni di tutela e di sostegno della qualità e della originalità dell’artigianato artistico aretino. CONSORZIO TOSCANA ARTE SCARL Piazza E. De Amicis,6 - 52031 Anghiari (AR) tel. 0575.788193 - internet: www.federestero.it

37

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 48  

magazine about italian crafts

Artigianato 48  

magazine about italian crafts

Advertisement