Page 62

M

a

t

e

r

i

Dall’alto, particolari delle facciate di due palazzi di Udine: Palazzo Antonini Cernazai, 1608; Palazzo Montegnacco Beghinz, 1730.

troguoli, mortai per pestare il sale o le granaglie, rari contenitori per il grasso. In tempi recenti, infine, a seguito della costituzione del Consorzio dei Produttori della Pietra Piasentina, consorzio impegnato ormai dalla metà degli anni sessanta nella riorganizzazione delle risorse e nella valorizzazione del materiale e delle sue applicazioni, ma anche grazie ad alcune manifestazioni di carattere artistico e culturale quali il Simposio Internazionale di Scultura che si tiene annualmente a Reana del Rojale, le giornate di scultura organizzate da Giuditta Jaconcig a Cividale del Friuli e grazie all’attività di promozione dell’Ente per lo Sviluppo dell’Artigianato nel Friuli Venezia Giulia (vedi anche Artigianato 38 del mese di settembre 2000), l’utilizzo della pietra piasentina ha riacquistato nuovo vigore e ciò ha determinato una maggiore qualità nelle applicazioni di carattere edilizio ma anche e, soprattutto, una nuova presenza della pietra piasentina nel mondo dell’arte e del design. La formazione di un piccolo laboratorio artigiano Escludendo dal panorama produttivo la formazione dei semilavorati o delle componenti ripetitive o semiseriali destinate al mondo dell’edilizia, prodotti questi riservati per opportunità economica e funzionale alle industrie del settore dell’escavazione e della lavorazione della pietra, l’ambito entro il quale la bottega artigiana può trovare una giustificata collocazione é quello riservato alla produzione di oggetti d’uso di dimensioni contenute e di oggetti d’arte in genere. Il laboratorio minimo richiede un locale di almeno 50 mq. e necessita di un’area scoperta, facilmente accessibile e configurata in maniera tale da agevolare le operazioni di carico e scarico del materiale, il suo razionale deposito e le indispensabili movimentazioni. L’attrezzatura richiesta per dar corso all’attività é costituita da una sega a banco funzionante con disco diamantato ed acqua, una levigatrice a

68

a

l

i

e

t

e

c

n

i

c

h

e

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 47  

italian magazine about crafts

Artigianato 47  

italian magazine about crafts

Advertisement