Page 38

PREMI - CONCORSI di Enzo Biffi Gentili

Vietri sul Mare elogio del volgare

La tesi del recupero dell’artigiano-artista e della sua autonomia di progetto rivolta a chi sostiene la necessità della collaborazione tra progettista (design o artista) e artigiano

“L’

artigiano” scrive Claudio Gambardella sull’ ultimo numero di “Artigianato” in un articolo sulla realtà campana e vietrese, avrebbe “esaurito la sua carica creativa” e sarebbe “incapace di rinnovare il patrimonio di forme e immagini che deriva dalla storia”. Gambardella è un designer, ma la sua dichiarazione è quasi esattamente sovrapponibile a quella, precedente di undici anni, di un artista come Ugo Nespolo: “L’arte della ceramica è arte toutcourt. Bisogna strapparla dalle mani degli stanchi artigiani…” Contestai allora, e contesto ora, questo genere di affermazioni un po’ supponenti. E tanto più si tratta di un tema come quello del souvenir, che investe un mercato la cui domanda e i cui atteggiamenti sono e saranno irrimediabilmente equivoci. Ma più in generale troppi designer dimostrano carenze culturali sia per quanto riguarda la storia della ceramica che la sociologia del gusto e la cosiddetta propensione all’acquisto. Trovo infatti molto divertente e istruttivo, nelle mie navigazioni notturne sulle aste on line, leggere su eBay innumerevoli titoli-tipo di lotti come Eames Era! Very Kitsch! , che descrivono, con quell’ossimoro, artefatti anni ’50 allora ritenuti impresentabili dalla cultura del progetto e oggi, in ogni senso, rivalutati. Penso, per fare solo un esempio, a certe vernacolari e sudiste

42

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 45  

magazine about italian crafts

Artigianato 45  

magazine about italian crafts

Advertisement