Page 50

FIERE/SALONI

di Fiamma Domestici

Bellissima Firenze In concomitanza alla quarta edizione di Marta dal 7 al 16 dicembre 2001 Bellissima Firenze-Arte Artigianato Commercio nuova iniziativa promossa da Firenze Expo & Congress

F

irenze come le grandi città europee, dal 7 al 16 dicembre 2001, diventa città del Natale con Marta, edizione invernale della Mostra Internazionale dell’Artigianato, accolta, per il quarto anno consecutivo, fra le mura cinquecentesche della Fortezza da Basso e con Bellissima, un contenitore di una serie di iniziative su tutto quanto a Firenze fa arte, artigianato e quindi commercio, aperto al godimento di tutti, fiorentini e non, nei giorni che immediatamente precedono le festività natalizie. La Fortezza da Basso, innalzata nel 1534 da Antonio da Sangallo il Giovane a difesa e protezione del duca di Firenze Alessandro de’ Medici contro una cittadinanza sottomessa eppur ribelle, a dicembre apre le sue porte alla città ed alla sua regione ed accoglie, insieme a Marta, Dolcebere e la Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea . Fra le varie manifestazioni in programma all’interno di Bellissima Firenze – Arte Artigianato Commercio (promossa da Firenze Expo & Congress, in collaborazione con Camera di Commercio di Firenze, con il patrocinio del Comune di Firenze e di Unioncamere Toscana e realizzata da Promopoint) va segnalata Toscana – luoghi e mestieri, una esposizione di creazioni artigianali di alta qualità

56

resa possibile grazie alla partecipazione di quei Comuni toscani e piccole città d’arte (quasi una trentina) che sono conosciute in tutto il mondo per la specificità della loro produzione artigianale. La pietra serena si alternerà quindi al marmo ed al travertino, all’alabastro, al vetro ed al cristallo, al legno ed alla ceramica in un magica e sempre nuova miscela di composizioni, forme, colori, tonalità diverse eppur complementari. L’iniziativa si svolgerà all’interno di una tensostruttura allestita in Piazza Santa Maria Novella, a due passi quindi dalla Fortezza da Basso ed a fianco della chiesa omonima che accoglie la Trinità restaurata di Masaccio (manifesto della nascita della prospettiva rinascimentale), dove il Boccaccio ambientò la prima scena del suo Decamerone. Saranno presenti gli stessi artigiani: sono previste infatti anche lavorazioni dal vivo con i maestri artigiani che daranno prova della loro esperienza e delle loro professionalità, mostrando al pubblico i loro preziosi manufatti. Ma Bellissima è come una bella donna fiorentina che ti prende per mano e ti porta con sé per le vie e le piazze della città: con l’iniziativa Vetrine: negozi e botteghe chi lo vorrà potrà essere accompagnato nel centro storico seguendo un itinerario che dalla Stazione centrale di

Santa Maria Novella, percorrendo le vie della vecchia Firenze sbuca in Piazza Santo Spirito: le vetrine di circa quaranta negozi lungo questo itinerario che porta nel cuore vivo della creatività fiorentina, l’Oltrarno, ospiteranno altrettanti creazioni artigianali di qualità, frutto dell’arte e dell’ingegno degli artigiani fiorentini. Altre sorprese attendono il visitatore a Firenze dal 7 al 16 dicembre: nel fitto carnet degli appuntamenti di Bellissima va segnalata l’iniziativa Natale e Arte, una prestigiosa rassegna di cinquanta artisti fiorentini d’Oltrarno che terranno aperti i loro studi durante i giorni della manifestazione, ospitata nel Chiosco del Convitto della Calza e, dulcis in fundo, Vigilia di Natale. Si tratta di un suggestivo spaccato di vita quotidiana attraverso una ricostruzione attenta e precisa di una stanza di una casa fiorentina ‘fotografata’ il giorno che precede la festa, resa possibile grazie alle opere esposte dai più qualificati artigiani d’Oltrarno, restauratori, argentieri, doratori, ceramisti, etc. Si chiude così nell’intimità della Chiesa sconsacrata di San Carlo dei Barnabiti, lungo la via che da Santo Spirito porta agli affreschi rivoluzionari di Masaccio al Carmine il saluto di benvenuto che Firenze porge ai suoi ospiti, aspettando insieme il Natale.

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Advertisement