Page 15

Nella pagina a fronte dall’alto: rose e angeli in porcellana di Capodimonte; presepio classico napoletano; seta di S.Leucio; pelli delle concerie di Solofra. In questa pagina, dall’alto: servizio in ceramica di Vietri con motivi tradizionali; tavolo in mattonelle di ceramica.

I mutamenti dello scenario economico internazionale impongono alle imprese una continua sfida per migliorare il loro livello competitivo; in che modo l’artigianato campano potrà vincere questa sfida? “Si intende sostenere le imprese artigianali investendo in programmi di ricerca per la qualità dei materiali e dei processi produttivi, prevedendo incentivi per la certificazione di qualità, attività di analisi di mercato, styling e design. Si tratta in questa fase di saldare le politiche imprenditoriali con le politiche d’internazionalizzazione delle imprese e porre in essere una rete integrata di strumenti per la commercializzazione dei prodotti all’estero e per la loro l’internazionalizzazione”. In riferimento al nuovo ruolo delle Regioni quale è il rapporto tra Istituzioni, sistemi produttivi e competizione internazionale? “Ad una più accesa concorrenza tra imprese si è in effetti associato un più intenso confronto tra Sistemi territoriali, caratterizzati da diverse strutture manageriali, relazioni industriali e assetti istituzionali che competono, soprattutto sul fronte delle nuove localizzazioni produttive e dei servizi, misurandosi in programmi di marketing territoriale e internazionale. Non vi é dubbio che, in questo nuovo contesto, per la Campania sia determinante porre in essere strumenti e strategie orientati al perseguimento degli interessi globali del nostro sistema territoriale”.

21

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Artigianato 44 special  

Special insert of magazine n 44

Advertisement