Page 59

M

a

t

e

r

i

a

l

i

e

t

e

c

n

i

c

h

e

Nella pagina a fronte: Orologio solare-calendario astronomico “Ombre del Tempo” (foto Studio Giallo, Zogno). In questa pagina, dall’alto: particolare delle incisioni del quadrante dell’Orologio solare-calendario astronomico “Ombre del Tempo” (foto Studio Giallo, Zogno); struttura metallica di sostegno e regolazione (elaborazione CAD, Fabrizio Duglio).

verso Nord. Il collegamento tra basamento e quadrante orizzontale è costituito da piastre metalliche ed è stato concepito in modo da poter tarare, con movimenti micrometrici, il quadrante medesimo. Per questo la piastra di appoggio è munita di registri di regolazione in modo da permettere un esatto posizionamento (figure 3,4). Sul quadrante sono incise le linee di ombra necessarie all’indicazione delle ore (convergenti in un punto alla base dello stilo). E' anche inciso il sistema delle coniche diurne, ovvero il sistema dei tracciati che nei diversi giorni dell’anno percorre l’ombra dello stilo: dalla posizione più verticale dell’orbita solare, corrispondente al Tropico del Cancro (21 Giugno), a quella più inclinata corrispondente al Tropico del Capricorno (21 Dicembre). Tra questi percorsi conici estremi dei Solstizi ne è compreso solamente uno ad andamento rettilineo in corrispondenza degli Equinozi (21 marzo e 23 settembre) e per questo é definito "Equinoziale". Le coniche diurne teoricamente definiscono il percorso dell’ombra dello stilo in ciascun giorno dell’anno. In pratica sono state tracciate quelle principali, ovvero quelle che segnano i passaggi fondamentali delle fasi zodiacali e, quindi, delle stagioni. Infine sono stati indicati i nomi dei venti principali con direzione radiale dalla base dello stilo. L'orologio solare-calendario astronomico è stato impostato e costruito sulla latitudine di 45°, 5 Nord; pertanto, il suo impiego è limitato al parallelo di appartenenza. Va considerato che l'arrotondamento ad 1° non comporta, in quadranti di queste dimensioni, variazioni di rilievo. rilevanti.

2

3

Centri lavoro a controllo numerico Il centro di lavoro a controllo numerico funziona sulla base di determinate istruzioni. Queste istruzioni sono gestite con un software

69

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Advertisement