Page 40

AUTORI di Weruska Curnis

Art & Craft

Un laboratorio in cui vengono presentati al pubblico complementi di arredo e oggettistica realizzati in materiali naturali dal metallo riciclato alla carta ecologica

“È come un pezzo di ghiaccio

entro cui brucia una fiamma”. Le sue vetrine, variopinte e stravaganti si stagliano sul caos di una strada provinciale, illuminandola con il proprio eclettismo, attraendo in tal modo lo sguardo del più disinteressato camionista ... Fermo la mia auto sul ciglio della strada e osservo da lontano il loft, all’interno del quale mi hanno detto, ci sia anche il loro laboratorio ... c’è qualcosa che inevitabilmente mi attrae ... mi avvicino. Questa è un’oasi di serenità, lo si capisce osservando i complementi d’arredo. I mobili sono particolari e raffinati al tempo stesso. Gli ambienti hanno un’eleganza pacata, composita, senza nulla togliere all’originalità di alcuni set d’arredo. Alle lampade non mancano né il colore, né la ricercatezza delle forme, ma non sono mai “invadenti”. Le sedie, i tavolini, l’oggettistica, le specchiere, i vetri ... sono tutte sculture. Veri e propri pezzi unici che creano “episodi” di buon gusto, facili da immergere in qualunque ambiente, dal più classico al moderno minimalista. C’è anche una linea di oggettistica e complementi creata appositamente a tema come per esempio: Eco-Garden, dove il metallo riciclato e la carta naturale completano 5 complementi d’arredo di originalità e studio

50

fuori dalla comun portata. Il progetto “Snail” nato in riferimento allo studio della “forma naturale”, risultato di un’applicazione che considera ogni aspetto della forma, in questo caso animale. Studi, sezioni, divisioni del complesso preso in esame, permettono poi di scindere e assemblare elementi che vanno a creare un oggetto d’uso, in questo

caso un piano d’appoggio che conserva nel suo insieme le flessuose forme del guscio, di una chiocciola e gli statici andamenti direzionali del suo sviluppo nello spazio. In Snail il design si fonde con l’essenza della vita. “Fire” nasce invece dallo studio della forma del fuoco. Le sue linee di costruzione

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Advertisement