Page 16

MOSTRE di Osvaldo Valdi

A Firenze, nell’estate dell’anno

2000, dopo un biennio di intensi, costosi e delicati lavori, è pervenuto a compimento l’atteso restauro di quella parte di Palazzo Pitti, che fin dal 1983 ospitava il Museo del Costume, fondato da Kristen Ashengreen Piacenti e diretto da Carlo Sisi e Caterina Chiarelli. Questa elegante suite di piccole sale, oggi riportate al decoro originario, è sede della Galleria del Costume, rinnovata ed arricchita nelle sue collezioni e riaperta alla frequenza del pubblico. Si tratta, è doveroso

26

Collezioni a Palazzo Pitti

In mostra alla Galleria del Costume una collezione di oltre seimila pezzi fra abiti antichi costumi teatrali e accessori del vestiario

notarlo, dell’unico museo di storia della moda presente in Italia, ma anche di una istituzione che può vantare un raro e cospicuo patrimonio costituito da oltre seimila pezzi fra abiti antichi, costumi teatrali e accessori del vestiario. Le tredici sale, attraverso le quali si sviluppa il percorso espositivo della collezione permanente, sono tuttora “abitate”; vi dimora, infatti, una schiera di personaggi di grande impatto visivo: i manichini, presenze silenti ma tuttavia animate da sette tipologie fisiche diverse, che accompagnano

il visitatore con solenne ed enigmatica fissità, alla riscoperta degli abbigliamenti e dello stile di vita dei remoti proprietari: silhouettes, pettinature, “espressioni” del volto, rispecchiano di volta in volta l’epoca , la storia e la provenienza dell’abito che indossano. In effetti, la Galleria è dotata di un allestimento vetrinistico essenziale ma di prim’ordine: nelle luminose sale campeggiano molte vetrine climatizzate, ove non solo gli abiti, ma gli ombrellini, i ventagli, gli scialli, le scarpe ed altri accessori del vestiario narrano una storia

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Artigianato 44  

Magazine about crafts

Advertisement