Page 60

Il cortile interno di Palazzo Perabò, sede del MIDeC

60

Domenica 7 marzo 2010 il Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro di Laveno ha riaperto al pubblico dopo aver ricevuto, nel dicembre 2009, il prestigioso riconoscimento regionale a museo, che lo ha inserito nella rosa dei più significativi della Regione, e dopo aver ultimata una prima parte dei lavori di sistemazione e organizzazione degli spazi. Ciò che è più importante è che il Museo si avvia a una nuova attività, per altro già annunciata da alcune prime iniziative, sotto l’intelligente spinta del nuovo direttore Emma Zanella. Alcune mostre come “Fuori Registro. Attitudini concettuali nella ceramica italiana” in cui Emma Zanella ha coinvolto otto giovani artisti per dialogare con il Museo e la sua collezione, o “Giacomo Vanetti. L’ultima trasparenza. Memorie della fabbrica trovata” (in corso fino al 16 maggio) a cura di Vittoria Broggini, in cui l’artista rilegge l’attività della ceramica Richard Ginori di Laveno Mombello attraverso le immagini, raccolte con uno sguardo concettuale, dell’edificio della fabbrica abbandonata da quasi venti anni, ma soprattutto il concorso internazionale “Lungolago per l’arte” che si propone di selezionare annualmente opere in ceramica da realizzarsi sul lungolago di Cerro di Laveno Mombello, dimostrano il nuovo percorso intrapreso da questo Museo. Il direttore Zanella risponde alle nostre domande chiarendo

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 77  

italian Magazine about traditional crafts and contemporary Art.

Artigianato 77  

italian Magazine about traditional crafts and contemporary Art.

Advertisement