Page 37

Il design in Lombardia è un fattore strategico di vitale importanza per la ricerca, la produzione e l’innovazione. Numerose sono le figure che, attraverso il design, lavorano e producono nella nostra Regione: professionisti, artisti, comunicatori, imprese artigianali e grandi imprese, sedi espositive di rilievo internazionale e centri di ricerca. In questo quadro si inserisce il progetto DECÒ – Design e Competitività, giunto alla seconda edizione, promosso dalla Regione Lombardia – Artigianato e Servizi e realizzato da Cestec S.p.A., con l’obiettivo di promuovere e sostenere i giovani designer e le imprese lombarde. Il progetto DECÒ può essere inteso come una vera e propria cerniera fra designer e impresa, in un momento in cui queste ultime hanno bisogno di idee nuove per essere più competitive sul mercato. Grazie a DECÒ le imprese possono disporre di un canale privilegiato per innovare la produzione; allo stesso tempo, i giovani designer possono

cogliere l’opportunità di avere un primo contatto con le imprese e la realtà produttiva della nostra regione. Come ha dichiarato l’Assessore all’Artigianato e Servizi Domenico Zambetti, “I dati dimostrano che quella del design rimane un’attività territorialmente molto concentrata in ambito nazionale, con il polo lombardo che continua a rappresentare da solo buona parte del settore. Il design è un fattore produttivo strategico costituito da un insieme di tradizionali abilità, strumenti tecnico-scientifici d’avanguardia e una forte predilezione per il carattere estetico. In questo gioco di forze la Lombardia ha un ruolo centrale per tutto il terziario avanzato italiano. È una Regione, la nostra, in cui convergono e vengono rielaborate grandi idee, in grado di influenzare significativamente il mondo del design nel suo complesso”. Il progetto prevede un coinvolgimento diretto delle imprese lombarde per tradurre idee innovative sviluppate da giovani designer in concrete iniziative di

Gli spazi del belvedere del Grattacielo Pirelli allestiti con la mostra dei progetti e dei prototipi della prima edizione di DECÒ, durante l’ultimo Salone del Mobile. The belvedere of the Pirelli skyscraper, where the exhibition of the projects and prototypes of the first edition of DECÒ took place, during the last Salone del Mobile.

business, e possibilmente in prodotti ingegnerizzabili e commercializzabili, sperimentando così modelli di trasferimento di know how di design alle imprese, a partire dall’ideazione e sviluppo di nuovi concept e nuovi prodotti. Nella prima edizione, ufficialmente presentata durante l’ultimo Salone del Mobile negli spazi affascinanti del belvedere del Grattacielo Pirelli, 45 idee progettuali di giovani designer sono state abbinate ad altrettante imprese lombarde che ne hanno realizzato un prototipo, messo in mostra nell’occasione. Anche per la sua seconda edizione, le cui selezioni sono attualmente in corso, il progetto si è strutturato attraverso un bando di concorso mirato a selezionare fino ad un massimo di 50 idee

37

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 76  

brand new number of Artigianato tra arte e deisgn

Artigianato 76  

brand new number of Artigianato tra arte e deisgn

Advertisement