Page 31

Lorenzo Polo, studente al corso di Design della NABA, “Il terzo occhio”, autoproduzione da riconversione progettuale di una zuccheriera in metallo.

da tempo sta producendo merci che vengono immesse a basso costo sui nostri mercati producendo una grave situazione per la nostra economia. Oggi la cultura, l’impresa e il marketing italiano si domandano come contrastare questo processo che parassita la nostra capacità progettuale. La nostra risposta è: utilizziamo la nostra creatività e parassitiamo la loro produzione! Quella creatività che da sempre più parti ci viene riconosciuta come nostra specificità, la utilizziamo sfruttando la produzione cinese per realizzare nuovi prodotti attraverso una sorta di “Riconversione progettuale”. Loro usano la nostra creatività, noi usiamo i loro prodotti.» Con queste premesse ho avviato un’esercitazione con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera e del NABA, un’esercitazione che partendo dalle “risorse” del territorio urbano di Milano (e nello specifico i materiali a basso costo dei grossisti cinesi) arrivava, attraverso la loro manipolazione e reinvenzione, alla definizione di oggetti realizzati dagli stessi studenti, classificabili come oggetti di “design metropolitano”.

31

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Advertisement