Page 10

Naoko Serino, “Existing”.

La XIX edizione della rassegna d’arte contemporanea, dal titolo “…e lucean le stelle… 2009 miniartextil cosmo”, curata da Luciano Caramel e organizzata dall’associazione culturale Arte&Arte di Como, è dedicata all’universo, in concomitanza con l’anno mondiale dell’astronomia proclamato dall’ONU. Luciano Caramel introduce la mostra con una riflessione sull’astronomia e sull’universo: «Tra le scienze, l’astronomia è forse quella che, da sempre, ha coinvolto e coinvolge più di ogni altra un pubblico molto vasto e differenziato, per età, formazione, cultura: un’attenzione trasversale, anche nelle motivazioni, oltre che nei modi in cui si realizza, che conta ricadute importanti sulla letteratura, la poesia, il cinema, la televisione e l’arte

10

nei suoi vari aspetti. Fiber art o arte tessile compresa, come questa diciannovesima edizione di Miniartextil dimostra con la forza propositiva delle opere, nelle quali prende forma la duplicità di base della tematica celeste, tra razionalità ed emozione, progetto e invenzione, teoria e fantasia, partecipazione ideale e frizione con la contingenza mondana contemporanea.» Gli artisti coinvolti sono stati invitati a confrontarsi e a verificare nuovi campi d’indagine e di ricerca investigando lo spazio tra terra e cielo, traendo ispirazione dal movimento dei pianeti e dai disegni delle costellazioni, in sintesi attraversando l’universo; le opere offrono quindi scenari molto variegati, alcune danno enfasi alla luce, altre presentano effetti cinetici, texture dinami-

che, fughe nello spazio e nel tempo. Come ogni anno la mostra esporrà le opere finaliste del concorso dedicato ai “minitessili”: 54 opere (misure massime 20 cm per lato) selezionate tra 378 progetti pervenuti ad Arte&Arte da 40 nazioni diverse. Quest’anno la giuria è composta dal critico d’arte Luciano Caramel (presidente), dall’artista del Ghana El Anatsui e dall’Architetto Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Professore presso il Politecnico di Milano. Accanto ai minitessili ogni anno vengono esposte installazioni di artisti affermati e riconosciuti a livello internazionale. Nelle precedenti edizioni erano presenti, tra le altre, opere di Fausto Melotti, Maria Lai, Magdalena Abakanowicz, William Kentridge, Hiroko Watanabe e lo scorso anno

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Artigianato 75  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts.

Advertisement