Page 77

Applicazione di foglie d’oro nel museo d’Orienta, a cura della Fondazione RIcardo do Espìrito Santo Silva.

IL FONDATORE Collezionista e mecenate, Ricardo do Espírito Santo Silva nacque a Lisbona nel 1900 e scomparve prematuramente nel 1955. Banchiere e uomo d’affari, aveva un’anima da poeta e da artista, era un mecenate per la letteratura e l’arte e un collezionista d’arte appassionato – cosa che lo rese un vero e proprio “Principe del Rinascimento”. Dotato di uno straordinario spirito di servizio verso la comunità, quasi pari a quello di un missionario, dedicò la sua vita a mettere insieme con coerenza un’eredità artistica unica e a riportare in Portogallo – comprandoli ad aste o presso collezionisti privati - pezzi che, a causa delle vicissitudini della storia, erano sparsi per il mondo o in alcuni casi si ritenevano “scomparsi”. MUSEO delle arti decorative portoghesi – Palazzo di Azurara Il Palazzo di Azurara, costruito nel XVII secolo e acquistato da Ricardo do Espírito Santo Silva per allestire la sua collezione privata, fu restaurato con la collaborazione dell’architetto Raul Lino, che lo concepì come una dimora patrizia del XVIII secolo. Divenne poi uno straordinario polo museale, teatro di una collezione che assume grande valore patrimoniale e scenografico. Il Museo delle arti decorative portoghesi occupa alcune stanze del Palazzo e propone un percorso che invita il visitatore alla scoperta di ogni singolo pezzo, educando al gusto e alla sensibilità attraverso la vicinanza all’opera d’arte.

77

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Advertisement