Page 70

Giovanni Cervino, 1° classificato concorso “Tra tradizione e contemporaneità”, 2008. Assessorato alla cultura, Città di Grottaglie, Taranto, Puglia.

Le città italiane sono tra le più ricche al mondo per il patrimonio artistico, monumentale e artigianale che offrono ai turisti, ai collezionisti e ai ricercatori; ma se i musei italiani dedicati all’arte o all’archeologia sono conosciutissimi e apprezzati, così come i suoi paesaggi naturali, meno frequentati sono i musei dedicati ai mestieri d’arte del nostro Paese. Ogni Regione, e spesso ogni Provincia italiana offre esempi di musei dedicati all’artigianato, alle arti applicate o a un’archeologia industriale che testimonia un rapporto strettissimo tra atelier, bottega e impresa; passare accanto a questi luoghi della memoria, dell’arte e del mestiere senza visitarli sarebbe un vero peccato, dal momento che conoscere l’eccellenza della produzione italiana significa anche saper ritrovare in essa quelle radici

70

Alberto Cavalli

Viaggio nei Musei d’Italia artistiche e artigianali che l’hanno resa unica al mondo. Un recente progetto di Confartigianto Imprese ha mappato i principali musei italiani dedicati all’artigianato: tra le diverse curiosità ed eccellenze, consultabili sul sito www.confartigianato.it, alcune segnalazioni sono d’obbligo per chi si reca in regioni di particolare interesse turistico. Dalle “maschere mediterranee” della tradizione sarda alla celebre ceramica di Caltagirone, in Sicilia; dal Museo internazionale delle Marionette di Palermo, che ospita una collezione di 3500 pezzi proveniente da tutto il mondo, al museo-bottega della tarsia lignea di Sorrento; dal magnifico museo Nazionale di Capodimonte (una delle poche realtà italiane che affianca l’arte tradizionale locale a un museo di arte contemporanea, con iniziative ed eventi organizzati

anche all’interno della città) al particolare museo del confetto, ospitato all’interno della fabbrica pugliese Meucci. Alla già imponente offerta museale di Firenze occorre aggiungere anche il bel museo degli Argenti, che racchiude una splendida collezione di argenti, antiche ceramiche e molti oggetti e arredi magistralmente decorati con pietre dure. E il museo della scagliola, all’interno dell’atelier toscano Bianco Bianchi, offre a chi apprezza le delicate declinazioni artistiche della scagliola un’esperienza indimenticabile. Un elenco più dettagliato dei musei è consultabile, oltre che nella sezione dedicata sul sito di Confartigianato (musei.confartigianato. it), anche sul sito della Fondazione Cologni (www.fondazionecologni.it).

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Advertisement