Page 41

operatori che ordinano la tessitura o la tintura e la stampa del tessuto alle imprese, seguendo le specifiche indicazioni di stile che ricevono dai propri committenti; in altre parole, decidono ciò che dovrebbe essere prodotto e fanno muovere il prodotto attraverso le varie fasi del processo. Un ruolo di grande rilievo nell’industria serica è anche quello del textile designer. Il suo lavoro consiste nell’ideare disegni o fantasie bidimensionali che verranno successivamente sviluppati attraverso il lavoro a maglia, la tessitura o la stampa su tessuto. Una volta sviluppato il progetto, questo verrà poi riprodotto per la commercializzazione, per sviluppare capi unici o semplicemente come tessuto destinato alla vendita diretta. Textile designer ante litteram, Beppe Spadacini è un maestro dell’illustrazione su seta attivo a Como fin dagli anni Sessanta, noto per i suoi straordinari disegni di paesaggi esotici. Il distretto laniero biellese L’area di Biella comprende 82 comuni della zona orientale del Piemonte e costituisce fin dall’Ottocento uno dei maggiori centri mondiali dell’industria laniera. Il decentramento produttivo e la specializzazione per fasi di lavorazione hanno generato un fenomeno di “fabbrica sparsa sul territorio”: con il risultato che non c’è Comune dell’area che non registri la presenza di attività industriali. Anche in questo distretto le imprese si sono specializzate per fasi di produzione, facendo del biellese il polo laniero più qualificato del mondo, con tessuti e filati richiestissimi in tutti i mercati grazie alla loro qualità. Qui il connubio tra alta tecnologia ed eccellenza della materia prima – a Biella confluiscono le fibre più preziose, prodotte in loco e selezionate all’origine in molti Paesi

Filatura della Seta, Museo didattico della Seta di Como.

41

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Advertisement