Page 40

Particolare della tessitura a Liccetti, Laboratorio La Tela, Macerata.

Parole di seta e sillabe di velluto: così la poetessa americana Emily Dickinson descrive i divini messaggi dell’amore. Dalla poesia alla letteratura, ogni volta che occorre innalzare un concetto, sottolineare un’eccellenza, certificare una supremazia, si ricorre alla seta. Il mondo degli artigiani-artisti italiani legato alla lavorazione della seta offre una visione interessante del mondo dei mestieri d’arte: la rilevanza storica del settore ha da subito proiettato il savoir-faire dei setaioli comaschi in un contesto internazionale, dove la seta italiana tuttora si distingue per qualità, creatività e un binomio di tradizione e innovazione. Il disegno su tessuto, la ricerca, la lavorazione di nuovi materiali, le innovative tecniche di tessitura, le colorazioni e le stampe rappresentano una risorsa straor-

40

dinaria del Made in Italy, e richiedono figure professionali di matrice artigianale che sappiano ricevere, apprezzare e trasmettere la grande tradizione culturale italiana. Una cultura che ora deve e vuole accettare le sfide del gusto contemporaneo e della tecnologia, per declinare in maniera propositiva e attuale l’antica professione del tessitore. Il distretto della seta di Como Il distretto serico comasco ha una lunga storia: la filatura e torcitura della seta grezza vi vengono infatti praticate fin dal XVI secolo. È però solo a partire da metà Ottocento che a queste fasi di lavorazione si accompagnano anche la tessitura e la confezione del capo finito. La presenza e il lavoro dei maestri d’arte è e rimane fondamentale per garantire al settore l’eccellenza per la quale è giustamente famoso: e nel distretto di Como sono

tuttora attivi numerosi artigiani della tessitura, del disegno su seta, della decorazione. La creatività e il saper-fare di questi artigianiartisti, spesso operanti all’interno delle grandi aziende ma in molti casi anche organizzati in imprese individuali o in piccoli laboratori artigianali, gioca un ruolo fondamentale non solo nel tessile, ma anche nel successo del prêt-à-porter di lusso italiano. Nel distretto di Como sono localizzate imprese leader nel mondo, quali la Mantero e la Ratti: quest’ultima, in oltre 60 anni di attività, ha implementato la propria professionalità applicandola al ciclo completo della nobilitazione della seta e delle altre fibre naturali. Tra le numerose figure professionali legate al mondo dei mestieri d’arte, ce ne sono alcune connesse in particolare allo sviluppo tecnologico e del sistema di filiera: tra queste, di grande importanza è per esempio il converter. I converter sono

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Advertisement