Page 34

tic” di Daniel Anthony Rossi, Jonathan Alexei Wray e Adam Farlie, un gruppo di progettisti olandesi, per aver interpretato in modo semplice ed originale l’argomento riposo attraverso una famiglia di oggetti capaci di esprimere con la loro gestualità “l’abbandonarsi” al sonno; - “Premio Istituto Regionale Ville Venete” ex-aequo al progetto “nandopessoa” del gruppo ID – LAB di Milano per aver interpretato con ironia provocatoria il disagio esistenziale di questi tempi, attraverso un gioco domestico alternativo, e al progetto “Ascolto il tuo cuore” di Carlo Guenzi (Milano) per aver progettato un sistema riferito alla tipologia “dormeuse”, capace di caratterizzarsi con i simboli zoomorfi riferibili alla cultura della Villa Veneta. Per questa categoria sono stati inoltre segnalati due progetti:

34

“Nest: seduta per esterni” di Ilaria Marelli e “Sistema minimal” di Anna Deplano. - “Premio Scuola Appio Spagnolo” riservato agli studenti, ex-aequo al progetto “Sukiya” di Valentina Pozzi e Andrea Sperandio (Forlì Cesena) per aver interpretato il luogo del riposo come abitacolo essenziale che isola ma non separa dal mondo esterno e al progetto “Il Balano” di Iacopo Aquino (Avellino) per aver interpretato il tema dell’isolamento esasperandolo come morbido guscio all’interno dello spazio domestico. È stato inoltre segnalato il progetto “B/Rex” di Federico Arcidiacono e Antonio De Castro. Alla valutazione dei progetti del concorso è quindi seguita una giornata di studi da parte dei membri della giuria che hanno approfondito i temi relativi al “riposo” come

Premio “Istituto Regionale Ville Venete”: ex aequo nandopessoa del gruppo ID LAB, Milano.

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Artigianato 74  

An amazing magazine from Italian world of art and Crafts

Advertisement