Page 30

Equipe MAV, Museo dell’Artigianato Valdostano

Un nuovo Museo per l’artigianato della Valle d’Aosta È stato inaugurato sabato 24 gennaio 2009, a Fénis, in Valle d’Aosta, il MAV – Museo dell’Artigianato Valdostano di tradizione. Il MAV ha aperto ufficialmente le sue porte al grande pubblico presentandosi ad appassionati, curiosi e visitatori come un luogo di riflessione e di confronto dove immergersi in un patrimonio materiale ed immateriale unico, dove poter scoprire o riscoprire un fare artigianale specchio di una cultura dalle radici profonde. Il Museo invita a lasciarsi guidare dagli oggetti, dalla materia e dalla gestualità in un susseguirsi di emozioni che abbraccia una tradizione senza tempo, che guarda ed interroga il futuro. Un Museo che trova nel suo richiamo costante al territorio la sua identità, l’identità di una collettività che rivede in quei precisi materiali, nelle tecniche di lavorazione e nelle linee così semplici e funzionali i tratti caratteristici ed i valori di una comunità. Ma il MAV non è un tuffo nostalgico in un passato sofferto o rimpianto; il Museo dell’Artigianato Valdostano di tradizione è un progetto culturale dinamico dove la conservazione e la valorizzazione delle produzioni artigianali sono solo un punto di partenza, dove la memoria è in movimento. Un polo culturale che intende fornire risposte ai tanti dibattiti e quesiti relativi al mondo artigianale, un punto di riferimento dove la sperimentazione incrocia la riflessione in un proficuo confronto, un polo culturale che intende proporre e provocare, fornire spunti

30

Leopoldo Armand, “Maschera” - 1959. Saint-Nicolas, Corteccia di larice. Dim: h.57 cm X 40 cm X12 cm. Collezione IVAT - 26071 (Inv. 427)

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 72  

an Amazing magazine from italian Arts and Crafts

Artigianato 72  

an Amazing magazine from italian Arts and Crafts

Advertisement