Page 38

Dall’alto:unghia del barbone,unghia dell’autostoppista. From the top:fingernail of the tramp,fingernail of the hitch-hiker.

l’attenzione su parti fondamentali nella ritrattistica, quali gli occhi o le mani. Attraverso l’osservazione e l’interpretazione delle unghie, Nadia ci fa cogliere le peculiarirà dei vari personaggi, tra cui compaiono sia particolari categorie di lavoratori (la sarta, il muratore, il falegname) ma anche tipi umani “fuori dagli schemi”, quali il travestito, la prostituta, il punk.Un particolare in apparenza insignificante come quello dell’unghia in questo contesto fa la differenza e diventa elemento caratterizzante la diversità, e quindi l’unicità, dei soggetti ritratti.Questa collezione di ditali si inserisce nell’ambito didattico del Dipartimento di Progettazione Artistica per l’Impresa dell’Accademia di Brera, e, per la precisione, nel corso di Laboratorio di Produzione I del Prof. Simoncini, in cui gli studenti progettano e realizzano oggetti in bronzo con la tecnica della cera persa; un laboratorio che si colloca pienamente nel clima di rinnovamento della tradizione che caratterizza il Dipartimento, diretto da Ugo La Pietra.Tutto questo dimostra come sia possibile, attraverso semplici interventi, filtrati però da un attento spirito di osservazione, dar vita a prodotti innovativi non tanto per i materiali o le tecniche utilizzate, quanto per l’originalità della concezione, nonchè creare opere estremamente attuali, pur utilizzando la sapienza delle antiche tecniche artigianali.

48

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 57  

Italian magazine about crafts and Arts

Artigianato 57  

Italian magazine about crafts and Arts

Advertisement