Page 64

MATERIALI Nella pagina a fronte, dall’alto e da sinistra: testa di cavallo etrusco; Apollo di Veio (rifacimenti eseguiti da Ceramiche Baffoni, Gubbio); laboratorio Eredi Sebastiani, Gubbio (produzione attuale). In questa pagina, dall’alto e da sinistra: laboratorio La Fornace del Bucchero, Gubbio (produzione attuale); “Souvenir di Gubbio”, di Ugo La Pietra; “Uno e tre ceri”, di Nello Teodori.

& TECNICHE

risulta determinato dal tempo e dalla pazienza necessaria per portare gli oggetti a compimento. Oggi quindi la produzione del bucchero è abbastanza limitata e presente ancora solo nei luoghi, in particolare del Centro Italia, dove se ne perpetua una tradizione millenaria.

Bibliografia A.A.V.V., Enciclopedia dell’arte antica Treccani, Istituto Poligrafico dello Stato, Roma 1959. A.A.V.V., La tradizione ceramica in Umbria, Centro Umbria Arte Communication Editore, Perugia 1997. R. Bosi, Storia della ceramica, Faenza Editrice, Faenza 1976. N. Caruso, Ceramica viva, Hoepli Editore S.p.A., III edizione, Milano 2003. E. A. Sannipoli, Note sulla ceramica eugubina degli anni venti e trenta, in Ceramiche umbre 1900-1940, Electa Editori Umbri, Perugia 1992. A. Satolli, Orvieto, in La tradizione ceramica in Umbria, Centro Umbria Arte Communication Editore, Perugia 1997.

79

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Advertisement