Page 59

In questa pagina, dall’alto: Bortoletti Fonderia Artistica; Principe Porcellane; La Medea Porcellane; Ceramiche A Due Tosin. Nella pagina a fronte, da sinistra: Dal Prà Ceramiche; Aracne di Mantovani e C.; Vetreria Artistica Fratelli Pitau.

rafforzata la capacità di attrazione del padiglione 21, divenuto per le aziende di tendenza che operano nel campo del design una sorta di punto di riferimento. Stesso successo di pubblico anche al padiglione 10 per l’area denominata “Segni”, le cui aziende, che non hanno lesinato sforzi per presentare prodotti innovativi in un contesto allestitivo di qualità e spesso raffinato, hanno espresso ampia soddisfazione commerciale. Proprio nel bel mezzo dello spazio “Segni”, a sottolineare come il dettaglio sia oggi fondamentale nell’arredamento e nella decorazione della casa, è stata collocata la mostra “Caffè Caffè”, ideata dallo Studio Talocci, che ne ha curato anche l’originale allestimento. Grazie a questa iniziativa a MACEF si è parlato di cultura del caffè, prodotto che viene da lontano ma è diventato simbolo dell’italianità e, insieme, della domesticità. Molto affollati anche gli altri eventi che hanno animato questa edizione fieristica: la mostra denominata “Gruppo Guzzini: Oggetti Testimoni”, che ha illustrato attraverso le immagini il concept e la storia di alcuni fra i più popolari prodotti del gruppo marchigiano, e la presentazione in anteprima dei lavori vincitori del concorso Zodiac, per una progettazione semiseria dell’ambiente bagno, legata ai segni zodiacali. Il prossimo appuntamento con MACEF Milano è fissato per il 21 gennaio 2005, data che segnerà il via di un’edizione che, già dalle anticipazioni, promette di essere particolarmente ricca di eventi e suggestioni.

74

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Advertisement