Page 23

MOSTRE di Federica Marangoni

ConCRETAmagia

Nuove proposte creative hanno rivitalizzato la 2a Triennale Internazionale della Ceramica d’Autore ad opera di artisti ceramisti e aziende artigiane.

P

resso il Museo Nazionale Atestino, nella città d’Este, si è tenuta dal 22/5 al 26/9/2004 la seconda edizione della Triennale Internazionale della Ceramica d’Autore, a cura di Federica Marangoni, di cui riportiamo il saggio introduttivo pubblicato sul catalogo della mostra. Ho ideato questo titolo per la seconda Triennale della Ceramica d’Este, perché mi sembra che nessuna materia come la semplice terra, lavorata dall’uomo con sapienza antica, porti con sé quell’aura di magia creativa e abilità umana allo stesso tempo. Partiamo quindi dalla pura terra, dalla materia prima, per arrivare al prodotto artistico più vario, progettato, e in alcuni casi anche lavorato, da 25 Autori noti di generazioni e radici diverse, ma tutti molto riconoscibili nei loro oggetti, per segno e per forma, per quella matrice personale che è indice di forte individualità artistica. Questo nostro incontro, divenuto ormai triennale, è un raro e direi riuscito esempio della collaborazione fra progettisti e maestranze, aziende artigiane, scuola d’Arte e scuola Bottega, artisti ceramisti, che hanno prestato le loro sapienti mani e il loro studio-laboratorio, affinché Este possa rilanciare le sue qualità e le sue capacità, ritrovare nuovi spunti ed idee per la produzione del prodotto contemporaneo. Con non pochi sforzi sono state realizzate ben 21 opere, alcune delle quali molto impegnative

38

e complesse e altre 4 sono state realizzate direttamente dagli autori. Molto di tutto questo rimarrà alla città di Este per gentile donazione degli artisti, creando così un nucleo cospicuo di opere contemporanee, che, a fianco del tanto importante passato rappresentato nel bellissimo Museo che ci ospita, daranno vita ad un “Museo del presente” con pezzi di design inediti, sculture bellissime, firmate da nomi famosi: il nuovo Museo Atestino della Ceramica d’Autore. Ciò sarà di stimolo e di meta per altri artisti e designers a venire. E’ con questa visione e con questo entusiasmo che ho lavorato a

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Artigianato 55  

Italian Magazien about crafts

Advertisement