Page 61

FIERE E SALONI di Felice Bonalumi

M

ia Primavera, mostra dell’abitare e del benessere, la più giovane delle manifestazioni organizzate dall’Ente Mostre di Monza e Brianza, con un target di visitatori estremamente interessante (il 70% ha meno di 35 anni), nelle scorse edizioni ha dedicato singoli spazi ai mobili ecosostenibili e biocompatibili. L’interesse e il successo riscosso ha “imposto” agli organizzatori la necessità di allargare il discorso per questo settore non più di nicchia e, non a caso per l’11ª edizione, presso il polo fieristico di Monza dal 20 al 28/3/2004, si è scelta la nuova headline “Abitare-Benessere” che intende coniugare l’idea dell’abitare con l’idea del benessere psicofisico e ambientale. Una scelta commerciale ma soprattutto culturale che impone di non pensare all’arredo come ad una semplice somma, magari esteticamente pregevole, di mobili, ma implica il pensare l’intera casa come espressione del proprio modo di concepire la vita in un ambiente sereno, dove ci si possa rilassare e dove si possano sviluppare i legami sociali. Da qui nascono sei settori specifici. Arredamento: proposte d’arredamento in un viaggio che porta i visitatori in locali completamente ricostruiti per vivere e non semplicemente vedere la propria casa. Artigianato d’arte: proposte italiane e internazionali con al centro la 5ª edizione del Premio Internazionale Humanware... natural inspiration. Ecoforum: salone degl arredi e dei prodotti ecosostenibili e biocompatibili per la casa per una migliore qualità della vita. Ecobenessere: prodotti, servizi, fitness,

Benessere dell’Abitare e Abitare nel Benessere in mostra a MIA Primavera

beauty farm per una visione completa di ciò che è benessere psicofisico all’insegna del tutto naturale. Piazza dell’Ecobimbo: momenti creativi con materiali riciclabili e incontri con i genitori per capire come creare ambienti a misura di bambino. Design del Senegal: una selezione di arredi e complementi d’arredo della tradizione del paese africano reinterpretati con moderno design.

A

t the previous editions, Mia Primavera - Exhibition of the Home and Wellbeing, dedicated individual spaces to eco-sustainable and biocompatible interiors. The interest aroused and success achieved “imposed” the need to broaden these topics as the sector is no longer a niche; in fact,

it is not by chance that a new headline has been chosen for the 11th edition, scheduled at the Monza Fair Grounds from 20 to 28 march 2004: Home Wellbeing, which combines the concept of the home with the concept of psychophysical and environmental wellbeing. This concept produces six specific sections: Interior Decoration, Artistic Handicrafts, Ecoforum, Ecowellbeing, Eco-Child Square, Senegalese Design. A commercial, but above all cultural choice that drives us to think of interior decoration not only as a simple, perhaps aesthetically exquisite, sum of furniture pieces, but makes us think of the home as the expression of one’s way of conceiving life within a serene environment in which to relax and develop social relations.

61

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Advertisement