Page 37

Nella pagina a fronte: “Cristo luce del mondo”, porta bronzea della cattedrale di Lecce, bronzo, vetro colorato, 2000. In questa pagina, dall’alto e da sinistra: Armando Marrocco con la testata del portale della cattedrale; tre diverse immagini della copertura bronzea dell’antico fonte battesimale della cattedrale di Acerenza, 2002.

Lega” del 1967. Mi venne offerto e accettai l’incarico di Art Director di un’impresa che progettava e produceva oggetti di complemento per la casa, sempre presente da una fiera all’altra. Ebbi un rigetto negli anni Settanta. Successivamente iniziai ad avvicinarmi anche all’arte sacra. E’ stato un lento e riflessivo approccio con lo spirituale, un percorso che mi ha portato a realizzare opere che credevo parte

solo della mia giovinezza, maturate dall’esperienza di vita. L’arte sacra mi ha dato l’opportunità di confrontarmi con la storia, con la tradizione italiana senza trascurare la possibilità di innovazione che il nostro tempo esige. L’opera sacra di committenza, stabilita nei temi e nell’ambiente, ha sempre rapporti con i secoli precedenti ed è dunque difficile infiggere un piccolo graffio alla cultura. Diverso è quando si è

37

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Artigianato 52  

Italian Magazine about arts and crafts

Advertisement