Page 43

originaria, propone l’oggetto in una diversa tipologia. Nella mostra sono state presentate da La Pietra diverse opere che esprimevano questo duplice percorso: dal tavolo mediterraneo (un lungo tavolo in legno rivestito, sul piano, da un grande paesaggio mediterraneo in ceramica), al CD che si trasforma in un oggetto luminoso radiocentrico, dalla palina stradale (usata per la segnaletica) modificata in una spettacolare lampada a stelo. Oggetti, quindi, che perdono la loro identità per entrare in un nuovo sistema con nuovi significati. Un percorso progettuale ed un esercizio molto utile ai progettisti interessati a ridare all’oggetto la funzione di comunicare, Sopra e a lato: L’oggetto travestito di Paolo Coretti con Livio Bisaro: “porta sale e porta pepe: uovo” e “porta robe da tavolo Ciribiri: basco” realizzati da P.M.D. di Nimis (UD). Sotto: L’oggetto travestito di Alfredo Gioventù: “Sotto vaso sotto bosco”in grès con stampatura foglie di quercia in porcellana.

49

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 49  

magazine about italian crafts

Artigianato 49  

magazine about italian crafts

Advertisement