Page 10

Sezioni di piatti sovrapponi, Enzo i\ lari,

1995.

pubblicamente il lavoro di Mari alla KPM, prima che fosse messo in mostra, a quello di Paul Bonifas (E. Biffi Gentili, L'oss;moro ceramico di Paul BOllifÙJ, in AA.VV. Palll Bouifm l'inquietudine e il sublim.e, Faenza, Quaderni del Circolo degli Artisti, 1994). La sostanza del lavoro del Bonifas ceramista, che fu anche segretario de L'"&P"it NOllvea'll di Le Corbusier e Ozenfant, stava, secondo quest'ultimo, nella coniugazione di un grande passato con un fatto radicalmente moderno. lo stesso, in una specifica analisi formale, notavo che "alcuni suoi soggetti sono evidenti equili bratissime riscritture di forme-testi classici come il k)llix, o il ka11fbaros, o lo skipbos". Le opere di allora di Bonifas, e il servizio di oggi di Mari, aspirano quindi ad essere "espressive dell'invariante", a divenire oggetti intemporali, Ewige F017lIeJI (Forme eterne). Non mi interessa quindi tanto qui stabilire la riuscita materiale del servizio Berlin nel suo complesso o in particolari ceramicamente strategici come i manici o anse (che da un lato mostrano preoccupazioni ergonomiche e, secondo Buddensieg, "sovversiva invenzione" - anche qui è obbligato il confronto con la geniale e fors'anche più sovversiva impugnatura della zuppiera del servizio Kestrel di Suzie Cooper

12

I _. --

-~._-_ .

degli anni Trenta - e dall'altro "citazione" delle volute di un capitello Ionico). Nli preme, in conclusione, dichiararmi d'accordo su questo tentativo di squarciare il velo delle apparenze nella ricerca di una realtà ideale ... Sicuramente, in questo senso, il

Berlin di Enzo Mari si colloca con dignità nella catena di quelle immagini pe17llflJlenti le quali, nel I millennio a.c. o nel TII millennio d.C., insegnano a controllare la dissennata, pericolosa proljferazione e polluzione e metastasi dei disegni e delle forme .

Profile for Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte

Artigianato 24  

Italian magazine about crafts and arts

Artigianato 24  

Italian magazine about crafts and arts

Advertisement